HOME | TAM.Concerti | Galleria immagini | Marche Jazz Card | Trasparenza amministrativa
01-01-2018
  Concerto Gospel "UNISOUND"
06-01-2018
  STANLEY JORDAN solo
07-01-2018
  CANTO CLARINETTO E PIANO
26-01-2018
  Blue Velvet
28-01-2018
  ANAT COHEN & MARCELLO GONCALVES
03-02-2018
  Carmen Souza CREOLOGY Trio
11-02-2018
  QUARTETTO EIRENE
17-02-2018
  All Stars Quintet
24-02-2018
  MOSAICI MUSICALI - Chiesa di Santa Maria in Muris - Belmonte Piceno
24-02-2018
  Colours Jazz Orchestra feat. Fabrizio Bosso e Walter Ricci
25-02-2018
  I SOLISTI DEI BERLINER PHILHARMONIKER E il COLIBRI' ENSEMBLE
04-03-2018
  SERVILLO/GIROTTO/MANGALAVITE "PARIENTES"
10-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Casa della Memoria - Servigliano
11-03-2018
  Ezio Bosso & FORM
17-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Casa Museo Osvaldo Licini - Monte Vidon Corrado
17-03-2018
  Arctic Duet - Daniele di Bonaventura e Arild Andersen
18-03-2018
  FILIPPO VIGNATO QUARTET
23-03-2018
  Musica Nuda & Inventario
24-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Museo Antropogeografico - Amandola
07-04-2018
  LUCA BARBAROSSA "Roma è de tutti"
21-04-2018
  Tonina - Black Angel Tour
29-04-2018
  GEORG FRIEDRICH HÄNDEL "Nove Arie Tedesche"
25-05-2018
  COME UNA SPECIE DI SORRISO - Omaggio a Fabrizio De André NERI MARCORE' & GNUQUARTET "COME UNA SPECIE DI SORRISO" Omaggio a Fabrizio De André
31-05-2018
  GABRIELE PESARESI "SOMETHING ABOUT"
01-07-2018
  RISORGIMARCHE 2018
14-10-2018
  Mosaici Musicali 2018
26-02-2017 h 17:15
Montegranaro (FM)
Teatro La Perla, Via Giulio Conventati, 6
Intero euro 10,00 - Ridotto euro 7,00 (over 60, Marche Jazz Card) - Ridotto studenti euro 1,00






In collaborazione con gli Amici della Musica di Montegranaro


I CAMERISTI DI SANTA CECILIA

Andrea Oliva  (flauto) - Francesco Di Rosa (oboe) - Elena La Montagna e Ingrid Belli  (violini)
Raffaele Mallozzi (viola) - Carlo Onori (violoncello)  

Musiche di: Mozart, Boccherini, Reicha


L'Ensemble "I Cameristi di Santa Cecilia", debutta con grande successo al Palau della Musica  nel febbraio 2015 .
Nasce  dalla stima reciproca dei musicisti e dal desiderio comune di affrontare il repertorio da camera con l'affiatamento e l'intesa frutto del lavoro quotidiano in orchestra. E' composto    principalmente da prime parti soliste dell'orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Flauto, Oboe e quartetto d'archi, considerate ormai  da pubblico e critica tra i migliori musicisti italiani. I componenti  svolgono un'intensa attivita', solistica e cameristica, hanno collaborato con importanti orchestre come l'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, l' Orchestra del Lucerna Festival, l'Orchestra Mozart di Claudio Abbado, l'Orchestra National de France, la Chamber Orchestra of Europe e suonato nelle più importanti sale da concerto del mondo.
Tutti sono impegnati nei progetti dell Human Rights Orchestra.


PROGRAMMA

W.A.MOZART (1756-1791)
QUARTETTO  n.1 in RE Maggiore  KV  285 
per flauto, violino, viola e violoncello

Allegro
Adagio
Rondò
 
QUARTETTO  in FA Maggiore  KV 370
per oboe, violino, viola e violoncello

Allegro
Adagio
Allegro

                ***********

L.BOCCHERINI (1743-1815)
QUINTETTO N.3  OP 55
per flauto e quartetto d'archi

Allegretto
Tempo di minuetto

A.REICHA (1770-1836)
QUINTETTO in FA Maggiore OP. 107
per oboe e quartetto d'archi

Allegro non tanto
Andante siciliano
Minuetto
Vivace



FRANCESCO DI ROSA

Francesco Di Rosa, nato a Montegranaro (AP) nel 1967, è oboe solista dell'Orchestra dell?Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.  Dal 1994 al 2009, ha ricoperto lo stesso ruolo nell'Orchestra del Teatro alla Scala e nell?omonima Filarmonica.
Si è diplomato al Conservatorio "G. Rossini" di Fermo con il massimo dei voti e la lode con i maestri Fabio Fabrizzioli e Luciano Franca nel 1986. Prosegue gli studi con il M° Maurice Bourgue presso la "Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo".
Ha vinto il Secondo Premio al concorso per oboe Jugendmusik Wettbewerb "Premio Europeo 1988" di Zurigo ed altri sei Premi in concorsi nazionali di musica da camera in duo con il pianoforte.
Come solista o in formazione da camera ha tenuto numerosi concerti nelle sale più prestigiose di tutto il mondo tra cui la Musikhalle di Amburgo, il Musikverein di Vienna, la Carnegie Hall di New York, la Tonhalle di Zurigo, il Teatro alla Scala di Milano, l'Auditorium Parco della Musica di Roma, la Zipper Hall di Los Angeles, il Teatro degli Arcimboldi di Milano, il Teatro Roldan di L'Avana, il Teatro Coliseo di Buenos Aires, il Bunka Kaikan di Tokyo.
Ha collaborato e collabora quotidianamente con i più importanti direttori d'orchestra contemporanei, quali Daniel Baremboim, Riccardo Muti, Claudio Abbado, Antonio Pappano, Riccardo Chailly, Daniele Gatti, Pierre Boulez, Carlo Maria Giulini, Wolfgang Sawallisch, Valery Gergiev, Giuseppe Sinopoli, Lorin Maazel, George Pretre e Myung Wun Chung.
Ha inciso CD e DVD per Emi, Musicom, Thymallus, Bongiovani, Preiser Records, Real Sound, Tactus, Dad Records ed Aulia.
Ha insegnato nei Conservatori ?G. Frescobaldi? di Ferrara e "San Pietro a Majella" di Napoli, alla Scuola Musicale di Milano, all?Accademia del Teatro alla Scala e tenuto master classes negli Stati Uniti d'America, in Giappone, in Spagna, in Germania e nelle principali Accademie e Conservatori d'Italia.
Nel giugno 2004 al Palazzo del Campidoglio di Roma, il Centro Studi Marche gli ha conferito il premio  Marchigiano dell'anno 2004.
Nel novembre 2004 Montegranaro, sua città natale l'ha proclamato Cittadino Onorario.
E' stato Vice Presidente della Filarmonica della Scala.
E' il Direttore Artistico dell'Associazione ?Amici della Musica di Montegranaro? fin dalla sua fondazione.
E' socio fondatore del movimento Musicians for Human Rights e della Human Rights Orchestra.
Suona uno strumento Buffet Green Line "Orfeo".

www.francescodirosa.com


ANDREA OLIVA

Andrea Oliva è uno dei migliori flautisti della sua generazione, una stella brillante nel mondo del flauto: cosí Sir James Galway definisce Andrea Oliva, Primo flauto solista dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma, ruolo che ricopre dal 2003.
Nato a Modena nel 1977, si diploma col massimo dei voti in soli cinque anni all? Istituto Musicale "Vecchi-Tonelli" di Modena sotto la guida di G. Betti, perfezionandosi poi con C. Montafia, G. Cambursano, J.C. Gérard e Sir J. Galway ed iniziando subito una brillante carriera.
Fra i numerosi premi vinti nei più importanti concorsi flautistici internazionali spiccano il primo premio al Concorso Internazionale di Kobe (2005, primo italiano ad aver ottenuto tale riconoscimento) ed il terzo premio al Concorso Internazionale ARD di Monaco (2004).
La sua attività concertistica lo ha portato ad esibirsi in alcune fra le più importanti sale di tutto il mondo: Carnegie Hall di New York, Museo d'Arte Contemporanea di Londra in presenza della Regina Elisabetta, nella prestigiosa Bunka Kaikan Hall di Tokyo, all?Hong Kong Academy, in Chile ed a Cuba.
Già membro effettivo dell'Orchestra Giovanile Gustav Mahler, ha frequentato l'Accademia Herbert von Karajan, ed è stato invitato, a soli 23 anni, come Primo flauto ospite dai Berliner Philharmoniker sotto la direzione di prestigiose bacchette quali C. Abbado, L. Maazel, V. Gerghiev, S. Oramo, M. Jansons e B. Haitink.
Invitato personalmente da C. Abbado, ha suonato con l'Orchestra Mozart di Bologna e collabora come docente all?Accademia dell'Orchestra stessa.
Dal 2001 al 2003 è stato primo flauto dell'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma e attualmente collabora, nello stesso ruolo, con numerose orchestre quali i Bayerische Rundfunk e Orchestra da Camera di Monaco, Bamberger Symphoniker, Mahler Chamber Orchestra e Chamber Orchestra of Europe.
Si è esibito varie volte in veste di solista con l'Orchestra Nazionale di S. Cecilia diretto da C. Hogwood, M.W. Chung e nel marzo 2010 da A. Pappano, eseguendo il Concerto di C. Nielsen (trasmesso dai RAI 3). Nel 2012 ha eseguito la prima nazionale del concerto per flauto e orchestra di M. A. Dalbavie diretto da M. Honeck.
E' membro del GlobeDuo (flauto e chitarra con C. Savarese) con il quale si esibisce nelle più importanti stagioni italiane ed estere affrontando repertori nuovi ed inesplorati per questa formazione oltre che essere membro del "Quintetto di fiati Italiano".
Richiestissimo ed apprezzato docente, insegna ai corsi di alto perfezionamento all'Accademia nazionale di S.Cecilia di Roma, il biennio superiore a Modena ed il triennio di alto perfezionamento presso l'Accademia Internazionale "Incontri col Maestro" di Imola. E' attualmente Professore di Flauto principale presso il Conservatorio della Svizzera italiana (CSI Lugano).
Ha inciso per "VDM Records" 'Sonate? per flauto e pianoforte (M. Grisanti pf), per "Le Chant de Linos" le Sonate di Händel. Per la rivista Amadeus "Le merle noir" di O. Messiaen e  per "Wide Classique" 'Globe' (CD vincitore del Los Angeles Global Award 2013). Ha pubblicato inoltre un DVD didattico sul flauto (Edizioni Accademia2008) ed il CD "Bach Flute Sonatas" insieme alla pianista canadese A. Hewitt per "Hyperion", con la quale ha debuttato nel 2014 alla Wigmore Hall di Londra. Di recente pubblicazione la 'Sonatina' di H. Duttileux e 'Romance' di Saint-Saëns per "Brillant" (A. Makita pf) e la "Sonata da Concerto" per flauto e archi di G. F. Ghedini per la "Sony".
Andrea Oliva suona un flauto Muramatsu 14k all gold SR.



Come raggiungere il Teatro la Perla










La MARCHE JAZZ CARD è lo strumento con il quale gli appassionati di jazz e altre musiche, possono seguire i programmi integrati del circuito “Marche Jazz Network” costituito da:

TAM Tutta un'Altra Musica,
Ancona Jazz,
Fano Jazz,
Musicamdo Jazz.

Le quattro associazioni, che operano in 40 comuni di 4 province, organizzano complessivamente circa 150 concerti l'anno.

La card è nominativa, ha validità annuale (attestata dal bollino apposto sul retro), ha un costo di 15 euro e consente di accedere a tutti gli eventi del circuito “Marche Jazz Network” con riduzioni indicate di volta in volta.
La MARCHE JAZZ CARD si può richiedere al botteghino di tutti i concerti MJN.

I possessori della card sono tempestivamente informati via e-mail ed sms su tutte le iniziative in programma, visionabili anche sul sito: www.marchejazznetwork.it







TAM Tutta un'Altra Musica t.338.4321643 info AT tam.it